Nuovo corso gestione risonanza magnetica

Nuovo corso gestione risonanza magnetica

Il 3 -4 ottobre 2017 Ergon Ambiente e Lavoro s.r.l. provider n° 536 Organizza il Nuovo Corso di formazione:

La valutazione dei rischi da campi elettromagnetici e la gestione delle apparecchiature a risonanza magnetica fino a 4T nel D. Lgs. 81/08

Novità normative, tecniche di misura e protezione dei lavoratori

L’ Evento è organizzato in collaborazione con la Scuola siciliana di formazione superiore in radioprotezione “Silvia Mascolino” scuolasicilianaradioprotezione@gmail.com

Ed è patrocinato da ISMETT Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico e Fondazione Ri.Med

 Presentazione del corso

Premessa

Il 2 settembre 2016 è entrato in vigore in Italia il D. Lgs 159/16, pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 18/08/2016, che abroga la direttiva 2004/40/CE e recepisce la Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dai campi elettromagnetici.

Il D. Lgs. 159/16 ha apportato modifiche sostanziali al Capo IV del Titolo VIII (artt. da 206 a 212) del Testo Unico della Sicurezza D. Lgs. 81/08, definendo misure specifiche per assicurare un’adeguata protezione dei lavoratori, garantendo inoltre l’efficacia delle misure di protezione dei lavoratori esposti a campi elettromagnetici attraverso l’impostazione di valori d’azione (VA) e di valori limite di esposizione (VLE), indicati nell’Allegato XXXVI al D.lgs. 81/08, e fornendo altresì ai datori di lavoro informazioni innovative per la gestione del rischio.

Tali disposizioni riguardano la protezione per la salute e la sicurezza dei lavoratori dovuti agli effetti biofisici diretti e agli effetti indiretti provocati dai campi elettromagnetici e, per la prima volta nella normativa nazionale, trovano specifica applicazione alle apparecchiature diagnostiche di risonanza magnetica (RM).

Il Corso intercetta altresì la recente modifica normativa nazionale che inserisce le apparecchiature RM fino a 4 Tesla tra quelle ad uso diagnostico e per le quali, quindi, vanno valutati specificatamente e per la prima volta all’interno del Testo Unico i rischi per i lavoratori. Sarà inoltre delineata la nuova normativa regionale in materia, che modifica il D.A. del 1999 e recepisce i numerosi aggiornamenti sopravvenuti.

Obiettivi formativi

Obiettivo formativo di interesse nazionale: Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e patologie correlate (27)

5.2 Acquisizione competenze tecnico-professionali

Il corso intende illustrare ai professionisti del settore le problematiche protezionistiche associate all’utilizzo dei campi elettromagnetici nel settore sanitario. Partendo quindi dalle grandezze fisiche e dalle grandezze protezionistiche, si illustreranno anzitutto le tecniche di effettuazione delle misure e la significatività delle stesse. Particolare e innovativo rilievo sarà dato alle problematiche delle apparecchiature a risonanza magnetica fino a 4T, in cui le misure di prevenzione e protezione sono fondamentali per garantire il rispetto dei nuovi limiti imposti dal D. Lgs. 159/16.

5.3 Acquisizione competenze di processo

Il corso si propone di fornire le basi per l’individuazione del rischio ed avviare il percorso di valutazione sulla base delle guide pubblicate dall’UE in applicazione della direttiva europea.

5.4 Acquisizione competenze di sistema

Il corso intende fare il punto sul razionale che sottintende alle modifiche introdotte dal nuovo intervento normativo e fornire spunti di riflessione sugli sviluppi anche di natura tecnica, con particolare riguardo alle conseguenze in termini di valutazione del rischio, di sorveglianza fisica e di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti.

Destinatari dell’attività formativa:

Sono stati richiesti i crediti ECM per Medici (Disciplina Medicina del Lavoro), Tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, Medici radiologi, Tecnici sanitari di radiologia medica, Fisici sanitari.

Il corso attribuisce 8 crediti formativi per l’aggiornamento di Responsabile e di Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione e di Dirigenti e Preposti.

 Numero dei crediti assegnati: 8

ISCRIZIONI

Il numero massimo di partecipanti è 25. Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 10 persone

Le iscrizioni saranno possibili dal 15 settembre, inviando la scheda di iscrizione all’indirizzo mail della segreteria didattica entro e non oltre il prossimo 26 settembre.

La quota di iscrizione è di 200 € più IVA

La quota riservata agli iscritti alla SSFSR è di 50 € più IVA.

 Sede di svolgimento: Ergon Ambiente e Lavoro Via Duca della Verdura 63 Palermo

 Metodologia didattica:

Sulla base dei principi di andragogia e di psicologia cognitiva, ci si avvarrà di un metodo didattico imperniato sull’apprendimento attivo nel discente, motivando il suo desiderio di capire e stimolando un atteggiamento critico, che valorizzi l’esperienza dei partecipanti, al fine di raggiungere il loro pieno coinvolgimento ed una partecipazione propositiva.

Per ogni argomento trattato il docente responsabile si avvarrà dell’ausilio di presentazioni informatiche animate, al fine di esplicitare quanto più chiaramente possibile i concetti esposti.

Al corpo insegnante verrà affiancato un tutor d’aula che si occuperà di presentare il corso, indicare le modalità di compilazione della modulistica in uso, animare i gruppi in sede di esercitazione pratica e rilevare le esigenze dei corsisti, al fine di venirvi incontro quanto più possibile.

pieghevole_evento_programma

Documentazione distribuita

Durante il corso sarà distribuita ai discenti la documentazione di seguito elencata:

  • Scheda ECM
  • Questionario di uscita di verifica dell’apprendimento
  • Questionario di rilevazione di customer satisfaction
  • Supporto multimediale con le dispense sugli argomenti affrontati in aula e le Slide dell’attività didattica

E’ prevista la creazione di un Forum dedicato, sul quale tutti gli iscritti potranno porre quesiti ai relatori, fare network prima, durante e dopo l’evento stesso.

 

Scheda Iscrizione Corso