Corso ECM: Tecniche di Audit clinico, Root Cause Analysis e PNE

Tecniche di audit clinico

In Sicilia l’Assessorato della salute con un Decreto del 27 dicembre 2013, sulla scorta delle indicazioni del Ministero della Salute ha stabilito l’obbligatorietà della formazione dei professionisti sanitari in tema di Root Cause Analysis, Audit clinico e PNE

Risulta quindi fondamentale per tutte le strutture sanitarie formare il proprio personale, al fine di fornire gli strumenti per il corretto uso di strumenti che possono ridurre l’incidenza degli errori in sanità e che sono cogenti ai termini di legge.

In particolare, il corso si propone di promuovere la conoscenza dell’audit clinico come strumento per il miglioramento della qualità e della sicurezza dei percorsi diagnostici, terapeutici e assistenziali, al fine di orientare ed indirizzare uniformemente le organizzazioni e i professionisti nello svolgimento delle attività sanitarie.

Programma didattico

  • Metodi di analisi per la gestione del rischio clinico
  • Cosa è l’audit clinico
  • Come si svolge un audit clinico: pianificazione – attuazione del processo – report
  • La conoscenza dell’audit clinico come strumento per il miglioramento della qualità e della sicurezza dei percorsi diagnostici, terapeutici ed assistenziali
  • Root Cause Analysis come strumento di audit clinico
  • RCA Definizione e principi
  • RCA Metodo e tecniche
  • Il Programma Nazionale Valutazione Esiti (PNE)
  • Gli obiettivi del programma nazionale esiti del ssn,
  • Come si usa, interroga ed interpreta il sito PNE.
  • Utilizzo critico delle valutazioni di PNE nei processi di audit clinico ed organizzativo.
  • Cenni di rischio clinico e Risk Management